Nuova BMW X1: nuove indiscrezioni sulla SUV compatta bavarese

La nuova X1 deriverà dalla BMW Serie 2 Active Tourer, con cui condividerà la piattaforma a trazione anteriore.

BMW X1
BMW X1

Quest’anno, BMW introdurrà la seconda generazione della SUV compatta X1. La vettura sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte, in programma a settembre. Sarà disponibile sul mercato europeo entro fine anno, inizialmente nella versione sDrive a due ruote motrici, mentre la versione xDrive a trazione integrale sarà proposta nel corso del 2016. Lo stile, invece, sarà in linea con la nuova BMW X5.

A trazione anteriore e forse anche a sette posti

La nuova BMW X1 deriverà dalla monovolume compatta Serie 2 Active Tourer, con cui condividerà sia la versatilità degli interni che l’inedita piattaforma a trazione anteriore. Inoltre, dovrebbe essere proposta anche nella variante a passo lungo con l’abitacolo a sette posti, come X1 Gran Turismo e derivata dalla futura Serie 2 Grand Tourer. Tuttavia, rispetto all’attuale generazione, la nuova X1 sarà più lunga e più alta.

Le motorizzazioni a tre cilindri nella gamma

Per quanto riguarda le motorizzazioni, anche la nuova BMW X1 sarà proposta con le innovative unità a tre cilindri, come il motore a benzina 1.5i TwinPower Turbo da 136 CV della versione sDrive18i e il propulsore diesel 1.5d TwinPower Turbo da 116 CV della versione sDrive16d.

Il resto delle versioni della nuova BMW X1

La gamma della nuova generazione della X1 comprenderà anche il propulsore a benzina 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri nelle declinazioni da 192 CV della sDrive20i e 231 CV della sDrive25i, affiancato dal motore diesel 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri nelle versioni da 150 CV della sDrive18d e 190 CV della sDrive20d.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]