Nuova Audi Q7: tutte le caratteristiche della seconda generazione

La nuova Q7 al Salone di Detroit, in programma il mese prossimo. La gamma comprenderà anche l'inedita versione ibrida Plug-In con il motore diesel.

Audi Q7
Nuova Audi Q7, la seconda generazione della grande SUV, anche ibrida

Al prossimo Salone di Detroit, in programma nel mese di gennaio del 2015, Audi presenterà la nuova Q7. Stando a quanto dichiarato dal manager Ulrich Hackenberg, responsabile dello sviluppo tecnico della Casa di Ingolstadt, la seconda generazione della grande SUV tedesca è stata progettata perseguendo i concetti di sportività, efficienza e massimo comfort.

Nuove dimensioni e minor peso

La nuova Audi Q7 è lunga 505 cm, larga 197 cm e alta 174 cm, mentre il passo misura 299 cm. Rispetto alla precedente generazione, la massa è più leggera di 325 kg, grazie alle dimensioni leggermente inferiori e all’adozione della nuova piattaforma MLB Evo. Infatti, la massa della versione base ammonta a 1.970 kg. Inoltre, l’efficienza è aumentata nell’ordine del 26%.

Motorizzazioni a benzina e diesel

Al momento del lancio, la Q7 sarà disponibile con il motore a benzina 3.0 TFSI V6 da 333 CV, nonché con il propulsore diesel 3.0 TDI V6 da 272 CV di potenza e 600 Nm di coppia massima. Quest’ultimo consentirà di raggiungere la velocità massima di 234 km/h e accelerare da 0 a 100 in 6,3 secondi, consumando 5,7 litri di carburante per 100 km ed emettendo 149 g/km di CO2. In seguito, la gamma sarà allargata al motore diesel 3.0 TDI V6 da 218 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima, affiancato dal propulsore a benzina 2.0 TFSI a quattro cilindri da 252 CV.

L’inedita e-tron quattro a propulsione ibrida

Tuttavia, la principale novità sarà la versione e-tron quattro, a propulsione ibrida con la tecnologia Plug-In, attesa nel corso dell’anno prossimo. Questa inedita declinazione della nuova Audi Q7 sarà equipaggiata con il motore diesel 3.0 TDI V6 da 258 CV, abbinato al cambio automatico tiptronic ad otto rapporti e al propulsore elettrico da 128 CV.

Numeri da primato per la Q7 e-tron

In modalità ibrida, la Q7 e-tron quattro erogherà la potenza di 373 CV e la coppia massima di 700 Nm. Da primato sia i consumi che le emissioni, in quanto sarà in grado di percorrere 100 km con solo 1,7 litri di gasolio ed emettere meno di 50 g/km di CO2, mentre l’autonomia in modalità elettrica ammonterà a 56 km. Per quanto riguarda le prestazioni, la versione ibrida della nuova Audi Q7 raggiungerà la velocità massima di 225 km/h e accelererà da 0 a 100 in 6 secondi netti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + 19 =