Nuova Audi A4: la gamma sarà composta da ben 19 declinazioni

Sei motori a benzina, otto propulsori diesel, due versioni ibride ed altrettante sportive per la nuova A4.

Audi A4
Audi A4

La nuova Audi A4, la cui presentazione ufficiale è prevista al prossimo Salone di Francoforte in programma a settembre, sarà disponibile in 19 declinazioni. Nello specifico, sarà proposta con sei motorizzazioni a benzina e otto diesel, più due versioni a propulsione ibrida ed altrettante sportive.

Le inedite motorizzazioni 1.4 TFSI e 1.6 TDI

La parte bassa della gamma della nuova A4 comprenderà il motore diesel 1.6 TDI da 120 CV e il propulsore a benzina 1.4 TFSI, quest’ultimo in tre declinazioni di potenza: 125 CV con il sistema COD di disattivazione dei cilindri; 150 CV anche con il nuovo cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a nove rapporti; 180 CV nella versione COD e anche S tronic.

Al top di gamma con le confermate S4 ed RS4

Il resto delle motorizzazioni a benzina della nuova vettura media di Audi sarà rappresentato dall’unità 2.0 TFSI nelle versioni da 225 CV e 245 CV, quest’ultima esclusivamente con la trazione integrale quattro e il cambio S tronic, nonché dal propulsore 3.0 TFSI V6 da 272 CV anch’esso solo nella versione quattro S tronic. Al top di gamma si porranno le confermate versioni sportive S4 ed RS4, rispettivamente con l’unità a benzina 3.0 TFSI V6 da 340 CV e biturbo da 450 CV.

Cinque versioni per il motore diesel 2.0 TDI

Per il gettonato motore diesel 2.0 TDI, invece, saranno disponibili cinque declinazioni: 125 CV, anche S tronic; 150 CV, anche S tronic; 177 CV, anche S tronic e quattro; 190 CV, anche S tronic e solo quattro; 220 CV. Infine, la gamma comprenderà il propulsore diesel 3.0 TDI V6 nelle versioni da 218 CV e 260 CV, esentrambe esclusivamente nella declinazione quattro S tronic.

La nuova A4 sarà hybrid ed anche e-tron

Per quanto riguarda le versioni a propulsione ibrida, la nuova Audi A4 sarà disponibile nella versione hybrid con il motore a benzina 2.0 TFSI da 225 CV, abbinato all’unità elettrica da 35 CV, alla trazione integrale quattro e al cambio S tronic. Inoltre, sarà proposta anche nella versione e-tron con la tecnologia Plug-In, con il motore diesel 2.0 TDI da 190 CV abbinato a due unità elettriche da 136 CV di potenza complessiva, alla trazione integrale e-quattro e al cambio S tronic.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 8 =