Destinata ai più irriducibili della sportività, debutta al Salone di Parigi la MINI John Cooper Works Clubman.

RACE FEELING

Il nuovo esemplare combina l’autentico race feeling con il massimo livello di abitabilità. Divertimento di guida estremo e appeal esclusivo garantiti dal pacchetto di propulsore, assetto, esterni aerodinamicamente ottimizzati. Messo a punto con scrupolosa attenzione il cockpit con ambiente da automobile sportiva. Vettura dal carattere indipendente, sottolineato ulteriormente dall’equipaggiamento di serie riservato al modello, con proiettori LED, MINI Driving Modes, Park Distance Control, Comfort Access, radio MINI Visual Boost, tasti multifunzione sul volante e regolazione della velocità con funzione frenante.

LA MODERNA TRAZIONE ALL4

L’attuale motore a benzina da 2.000 cc è stato combinato con la nuova generazione di trazione integrale ALL4,  a regolazione elettroidraulica a peso ed efficienza ottimizzati. Quattro i cilindri con tecnologia MINI TwinPower Turbo per 170 kW e 231 CV. I consumi medi dichiarati, infine, promettono 7,4l/100 km con emissioni di CO2 di 6,8g/km. Il cambio manuale a sei rapporti di serie, in optional lo Steptronic sportivo a otto rapporti. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, da 18 pollici i cerchi in lega Black Grip Spoke e regolazione della stabilità di guida DSC, incluso DTC, EDLC e Performance Control.

SISTEMI DI ASSISTENZA

L’estetica personalizzata si distingue per il kit aerodinamico composto da nuovi paraurti, minigonne e diffusore posteriore. Cinque “veri” posti, il bagagliaiopuò passare, ripiegando lo schienale del divanetto posteriore, da 360 a 1.250 litri. Caratteristico lo strumento centrale del brand con schermo a colori, tutti i sistemi di assistenza alla guida offerti per la nuova MINI Clubman sono disponibili anche per il modello John Cooper Works: sensore pioggia con attivazione automatica delle luci anabbaglianti, Park Assistant, telecamera di retromarcia e Driving Assistant con Active Cruise Control su base di telecamera, Pedestrian Warning con funzione frenante, High Beam Assistant e riconoscimento segnaletica stradale.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + diciotto =