Mercedes: il ritorno del brand Maybach con la nuova Classe S

La presentazione ufficiale al Salone di Los Angels, in programma il mese prossimo.

Mercedes Classe S Hybrid Plug-In
Mercedes Classe S Hybrid Plug-In

Al Salone di Los Angeles, in programma il prossimo mese di novembre, Mercedes presenterà la nuova versione superlussuosa della ammiraglia Classe S che farà parte della nuova gamma identificata dal redivivo brand Maybach. Con la Mercedes Classe S Maybach, la Casa della Stella andrà a competere direttamente contro i costruttori inglesi Bentley e Rolls-Royce, gestiti rispettivamente dalle concorrenti tedesche Audi e BMW.

L’inedita Mercedes Classe S Maybach deriverà dalla già esistente Classe S Lunga a passo lungo, da cui differirà per la maggiore lunghezza di 25 cm. Infatti, la Classe S Maybach, erede anche della storica 600 Pullman, sarà lunga all’incirca 550 cm. Al momento del lancio, la Mercedes Classe S Maybach sarà disponibile solo con il motore a benzina 6.0 V12 nelle versioni da 530 CV e biturbo da 630 CV di potenza, già proposte con le sigle S600 ed S65 AMG della Classe S standard

Allo stesso modo della divisione sportiva AMG, anche il brand Maybach non sarà limitato alla versione extralusso della Mercedes Classe S. In seguito, la gamma del brand Maybach sarà allargata alla sportiva Classe S Coupé e, quasi certamente, alla SUV di grandi dimensioni GLS, ovvero l’erede dell’attuale GL che sarà sottoposta il prossimo anno al restyling di metà carriera.

Il brand Maybach è stato soppresso solo l’anno scorso, dopo aver identificato per quasi dieci anni i modelli 57 e 62, equipaggiati con il motore a benzina 5.5 V12 biturbo da 550 CV di potenza. La gamma comprendeva anche i modelli sportivi 57S e 62S, con il propulsore a benzina 6.0 V12 biturbo da 612 CV prima e 630 CV poi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]