Mercedes Classe G: la nuova opzione Crazy Color per le versioni sportive AMG

Cinque colorazioni Crazy Color per la Classe G, a partire dal sovrapprezzo di circa 15.500 euro.

Mercedes Classe G Edition 35
Mercedes Classe G Edition 35

Nel corso del mese di marzo, la lista degli optional dell’immortale fuoristrada Mercedes Classe G sarà ampliata alla speciale opzione Crazy Color, ma solo per le declinazioni G63 e G65 della versione sportiva AMG. L’opzione Crazy Color prevede cinque inconfondibili colorazioni per la carrozzeria, più altri specifici abbinamenti.

5 colori sgargianti dai 15.500 euro ai 20.000 euro

La gamma cromatica dell’opzione Crazy Color comprende la tinta Solar Beam che costa circa 15.500 euro, affiancata dalle colorazioni Tomato Red, Sunset Beam e Alien Green disponibili con il sovrapprezzo di circa 19.000 euro. Al top della relativa gamma si pone il colore Galactic Beam, proposto al prezzo di circa 20.000 euro.

Le altre caratteristiche dell’opzione Crazy Color

Altri elementi caratteristici della declinazione Crazy Color della Classe G sono gli interni in pelle Nappa black designo di colore nero con cuciture in tinta con la carrozzeria, nonché le pinze dei freni di colore rosso o argento o nero. Quest’ultimo, inoltre, caratterizza molti elementi della carrozzeria, come gli specchietti retrovisori esterni, il tetto, i paraurti e i parafanghi, indipendentemente dal colore dell’opzione Crazy Color.

Nuovi optional per la Classe G griffata AMG

Oltre all’opzione Crazy Color, la lista degli optional della versione sportiva AMG della Mercedes Classe G è stata allargata all’impianto audio Logic 7 di Harman Kardon che costa circa 900 euro, nonché al pacchetto comfort proposto al prezzo di 1.600 euro circa e agli inserti in carbonio disponibili al prezzo di circa 4.200 euro.

Le differenze tra le versioni G63 AMG e G65 AMG

La versione sportiva AMG della Mercedes Classe G ha la gamma composta da due declinazioni: da un lato la G63, con il motore a benzina 5.5 V8 biturbo da 544 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima, proposta al prezzo di circa 145.000 euro; dall’altro lato la G65, con il propulsore a benzina 6.0 V12 biturbo da 612 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia massima, disponibile al prezzo di circa 275.000 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − undici =