Costruttore di auto eleganti e ammallianti, la Stella sfodera la Mercedes AMG E63 4Matic.

TU VUO’ FA L’AMERICANO

Annunciata con teutonica precisione la data di avvio dell’ultimo ‘gioiello’, fissata per il 16 febbraio 2017. L’auto, prevista nella variante S, sbarcherà nelle concessionarie il marzo del prossimo anno. Annunciato anche il reveal in prima mondiale di questo modello ad alte prestazioni, al recente Los Angeles Auto Show. Lo stesso evento in cui il Gruppo FCA ha svelato l’attesissimo Suv Alfa Romeo Stelvio.

LA PIU’ VELOCE

Nessuno alla Mercedes si lascia invece andare sugli obiettivi fissati per quella che viene definita ‘la più veloce berlina nella storia della Classe E’, ma è più logico immaginare che ai piani alti dell’azienda di Affalterbach questa operazione sia stata decisa per fronteggiare il successo planetario della Maserati Ghibli, ritenuta giustamente come la più sportiva delle berline del segmento luxury sedan in cui operano, in questo caso con numeri record, le varianti ‘pacifiche’ della Mercedes Classe E.

RIVALI PER SEMPRE

Quanto propone, per il momento sulla carta, la Casa della Stella a Tre Punte per la E 63 4Matic e per la variante S è impressionante: il motore V8 4.0 twin turbo eroga nel primo caso 571 Cv e nel secondo 612 Cv, valori che garantiscono – secondo quanto dichiarato – uno scatto da 0 a 100 km/h rispettivamente in 3,5 e 3,4 secondi. Accompagnano queste prestazioni tante novità tecnologiche, tra cui una nuova trasmissione doppia frizione a nove rapporti, con una inedita terza frizione ‘bagnata’ per le partenze. Il guanto di sfida è stato dunque lanciato alla Ghibli. Va però anche ricordato che l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio a partire dal Salone di Los Angeles ha iniziato il suo iter commerciale negli Stati Uniti. Germania-Italia, ancora una volta i due Paesi si danno battaglia. Resta da scoprire chi la spunterà.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 7 =