McLaren 675LT: tutte le caratteristiche della nuova declinazione della Super Series

Ecco la 675LT della Casa di Woking, da 675 CV di potenza e 330 km/h di velocità massima.

McLaren 675LT
McLaren 675LT

All’imminente Salone di Ginevra, in programma a marzo, McLaren esporrà la nuova 675LT, declinazione in chiave sportiva della gamma Super Series. Infatti, deriva dalla già esistente variante coupé della McLaren 650S, ma da cui differirà per la maggiore leggerezza, le prestazioni più alte e la maggiore aerodinamicità.

La sigla 675LT come il numero della potenza

La McLaren 675LT sarà equipaggiata con il motore a benzina 3.8 V8 biturbo da 675 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima che, in abbinamento al cambio sequenziale SSG a sette rapporti, consentirà alla vettura di raggiungere la velocità massima di 330 km/h e accelerare da 0 a 100 in 2,9 secondi, nonché da 0 a 200 in 7,9 secondi.

Più leggera grazie alla fibra di carbonio

La massa di soli 1.230 kg, ovvero più leggera di 100 kg rispetto alla 650S, è stata ottenuta mediante l’utilizzo della fibra di carbonio per lo splitter anteriore, le minigonne laterali, lo spoiler posteriore Airbrake in stile ‘Longtail’ e il diffusore posteriore con il doppio terminale di scarico in titanio forgiato.

Alcantara e cinque colori per la carrozzeria

Per la carrozzeria della McLaren 675LT sono previste cinque colorazioni, tra cui figurano le nuove tinte Silica White, Delta Red, Napier Green e Chicane Grey, affiancate dal classico colore McLaren Orange. L’abitacolo, invece, sarà caratterizzato dagli interni in Alcantara e dai sedili sportivi a guscio in fibra di carbonio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 1 =