Ford Mustang: mentalità hi-tech nella rinnovata sesta generazione

MyMode ricorda le preferenze di guida sulla Ford Mustang. Indito il cambio automatico a 10 rapporti

Look personale e migliore superiore. Linee guida rispettate con gli aggiornamenti della Ford Mustang. Coupé sportiva più venduta al mondo nel 2016, uscirà rivista il prossimo autunno.

Ford si fa social

“La nuova Mustang è la migliore di sempre – ha commentato Joe Hinrichs presidente di Ford Motor Company of the Americas – forte di oltre 50 anni di esperienza che ne hanno fatto una icona tra le auto sportive. Siamo partiti dall’enorme base dei fan della Mustang, e ora portiamo la nuova edizione direttamente alle persone. Lo facciamo introducendo la vettura attraverso molteplici canali di social media per raggiungere milioni di persone”. Aspetto atletico, il nuovo design conferisce un’immagine più ‘snella’ ma contemporaneamente anche più cattiva.

A ogni motore il suo terminale di scarico

Il cofano motore, più basso, è stato rimodellato, ben raccordato allla nuova griglia e ai gruppi ottici. Offerti per la prima volta di serie nell’intera gamma Mustang luci interamente a Led. Stessa soluzione d’illuminazione high tech nella fanaleria posteriore, che contribuisce – assieme al nuovo spoiler e allo scudo paraurti ridisegnato – a cambiare look alla coda. Di notevole valore anche l’immagine sportiva data dai nuovi terminali di scarico, doppio e tondo con motore EcoBoost e doppio e squadrato con il V8 della versione GT.

MyMode

Ampia l’offerta dei cerchi in lega, che possono essere scelti tra 12 varianti.  Evoluzione tecnologica pure nell’abitacolo:  la strumentazione è ora completamente digitale, con schermo da 12 pollici e possibilità di personalizzazione MyMode che comprende una funzione di memoria che ricorda le preferenze di guida. Lasciata al guidatore guidatore la possibilità di scegliere grafica e colori nelle tre modalità normale, sport e pista. Optional gli ammortizzatori MagneRide, per ottimizzare la guida in tutte le situazioni.

Innesti rapidi sulla Mustang

Debutta su Mustang anche Ford Sync Connect collegabile con FordPass per la gestione di alcune funzioni della vettura dalla smartphone. Implementate anche le dotazioni di supporto alla guida, con Pre Collision Assist e Pedestrian Assist. Le prestazioni sono ancora tenute in primo piano. Spicca la presenza di un inedito cambio automatico a 10 rapporti (prima erano 6) a controllo elettronico che offre tempi ridotti nei passaggi e consente anche la personalizzazione del funzionamento. Collaudato il motore EcoBoost a quattro cilindri da 2,3 litri per aumentare la coppia. A sua volta il leggendario V8 5.0 è stato completamente rielaborato con la prima applicazione nella Mustang del sistema con iniezione diretta a doppia pressione in moda, fornendo più coppia ai bassi regimi e maggiore potenza a quegli alti.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 4 =