Anticipata durante il Salone di Shanghai 2015, fa visita al territorio USA la Cadillac CT6 Plug-in Hybrid. Prodotta in Cina, verrà importata nel mercato a stelle e strisce.

POWETRAIN IBRIDO

Dall’Oriente all’Occidente, la nuova vettura scende in campo per vincere. Imponenti, come dovrebbero appunto essere dato il segmento, le dimensioni dell’ammiraglia, in grado di superare i 5 metri di lunghezza. E poi c’è la piattaforma modulare in alluminio, totalmente riprogettata. Offerta come alternativa a miti assoluti del mercato quali la Mercedes Classe S, si dimostra all’avanguardia. Prova schiacciante il powertrain ibrido, basato su un 2.0 litri quattro cilindri turbo e due motori elettrici con batteria da 18.4 kWh. 340 Cv e 586 Nm di coppia, la trazione è posteriore. Primizia tecnica rispetto alla concorrenza il cambio a trasmissione continua EVT, una primizia tecnica rispetto alla concorrenza.

640 KM DI AUTONOMIA

In base a quanto ama raccontare la Casa americana l’autonomia totale supera le 400 miglia, l’equivalente di circa 640 km, mentre quella esclusivamente elettrica di circa 50 Km. Dati che non possono ancora definirsi ufficiale poiché manca l’omologazione. A livello di performance, secondo sempre le dichiarazioni dai vertici il veicolo ha uno scatto da 0 a 100 in 5.2 secondi. Di 240 km/h sarebbe la velocità massima, 125 km/h in modalità esclusivamene elettrica.

TRE OPZIONI AL VOLANTE

Al guidatore tre diverse modalità di guida fra cui scegliere: Normal, Sport e Hold. Miglior rendimento dato dalla Sport, mentre con la funzione Normal verranno bilanciate prestazioni e comfort, sfruttando pienamente la propulsione elettrica. Attraverso la modalità Hold sarà invece consentito mantenere alta la carica delle batterie, per un uso mirato ed esclusivo dei motori elettrici. Possibile attraverso i paddle al volante l’utilizzo del “Regen on Demand”, dispositivo che, incrementando il recupero d’energia in frenata, garantirà un’esperienza di guida più dinamica e coinvolgente. Premium Luxury l’allestimento, comprensivo di Night Vision, retrovisore interno collegato alle telecamere e Rear Seat Infotainment. Il prezzo, incentivi esclusi, parte da 75.095 dollari ( 70.200 euro circa). Disponibilità sul mercato statunitense dalla primavera 2017.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × quattro =