All’ultima edizione del Salone di Francoforte, attualmente ancora in corso, BMW ha presentato tutte le novità per l’autunno, tra cui spiccano le nuove X1 e Serie 7, nonché la declinazione eDrive a propulsione ibrida con la tecnologia Plug-In dei modelli Serie 2 Active Tourer e Serie 3.

LE CARATTERISTICHE DI 225xe E 330e – La gamma della BMW Serie 2 Active Tourer sarà ampliata alla versione 225xe, con il motore a benzina 1.5i TwinPower Turbo a tre cilindri da 136 CV abbinato al propulsore elettrico da 88 CV, oltre che alla trazione integrale xDrive. Complessivamente, la BMW 225xe eroga la potenza di 224 CV e la coppia massima di 385 Nm, grazie a cui la vettura raggiunge la velocità massima di 202 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,7 secondi. Inoltre, l’auto percorre in media 100 km con soli 2,0 litri di carburante, emette 46 g/km di CO2 ed ha un’autonomia di circa 40 km in modalità elettrica.

La BMW 330e, invece, è equipaggiata con il motore a benzina 2.0i twinPower Turbo a quattro cilindri da 184 CV, abbinato all’unità elettrica da 88 CV e al cambio automatico Steptronic ad otto rapporti. Complessivamente, la vettura eroga la potenza complessiva di 252 CV e la coppia massima di 420 Nm, consentendo di raggiungere la velocità massima di 225 km/h e accelerare da 0 a 100 in 6,1 secondi. In termini di efficienza, la BMW 330e percorre 100 km con il consumo medio di 1,9 litri di carburante, emette 44 g/km di CO2 ed ha un’autonomia di 40 km in modalità elettrica.

TUTTE LE ALTRE NOVITA’ – Entro fine anno, sarà ampliata anche la gamma della nuova ammiraglia BMW Serie 7, con la motorizzazione diesel 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri da 320 CV delle declinazioni 740d e 740Ld, in abbinamento alla trazione integrale xDrive, nonché con la versione a trazione posteriore delle declinazioni 750i e 750Li che prevedono il propulsore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 450 CV.

Inoltre, sono previste novità anche per la nuova SUV compatta BMW X1, come la versione xDrive18d con il motore diesel 2.0d TwinPower Turbo a quattro cilindri da 150 CV abbinato alla trazione integrale, la versione sDrive18i con l’unità a benzina 1.5i TwinPower Turbo a tre cilindri da 136 CV e l’allestimento MSport.

Infine, le altre novità riguardano la BMW Serie 2 Active Tourer, come la versione 216i da 102 CV e la declinazione 218i da 150 CV con la trazione integrale xDrive, ma anche la BMW Serie 2 Gran Tourer con la versione 220d da 190 CV proposta in abbinamento alla trazione anteriore e al cambio manuale a sei marce.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette + 13 =