BMW: allo studio nuove crossover

Spazio alla X2 e alla Serie 1 Sport Cross.

BMW X1
BMW X1

Dopo la X6 e la X4, le varianti coupé dei modelli X5 e X3, la gamma delle SUV di BMW dalla vocazione sportiva sarà allargata anche alla X2 che deriverà dalla nuova X1. L’inedita BMW X2 debutterà nel 2017, con le motorizzazioni a benzina e diesel, sia a tre cilindri che a quattro cilindri. Oltre alla versione xDrive a trazione integrale, la gamma della X2 comprenderà anche la versione sDrive a due ruote motrici con la trazione anteriore, in quanto condividerà la piattaforma con la monovolume compatta Serie 2 Active Tourer.

Inoltre, la BMW X2 sarà disponibile anche nella variante Sport con la carrozzeria a tre porte, nonché nella versione M da 300 CV di potenza e nella versione eDrive a propulsione ibrida che, grazie alla tecnologia Plug-In, percorrerà in media 40 km con un solo litro di carburante.

La piattaforma a trazione anteriore sarà adottata anche dalla terza generazione della compatta BMW Serie 1, attesa sul mercato europeo nel 2018. L’anno seguente sarà la volta dell’inedita Serie 1 Sport Cross, inedita crossover compatta che sarà proposta solo nella versione xDrive a trazione integrale.

In futuro, la Casa bavarese punterà fortemente sulla trazione anteriore, dato che è prevista anche la piccola roadster Z2. Altresì, proseguirà l’impegno nel segmento delle SUV, soprattutto verso l’alto con la variante a sette posti della BMW X5 che adotterà la sigla X7, da cui deriverà l’ennessima SUV coupé con la denominazione X8.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − quindici =