BMW: in arrivo le sportive M2 Coupé, X3 M e X4 M

Ecco le novità imminenti e future della divisione M di BMW.

BMW X5 M
BMW X5 M

Nel corso dell’intervista rilasciata ad Autocar, durante l’ultima edizione del Salone di Detroit, il manager Frank Van Meel ha illustrato il futuro delle versioni sportive di BMW griffate con la lettera M, in quanto responsabile dell’omonima divisione del costruttore bavarese. Tra le novità figurano le inedite M2 Coupé, X3 M e X4 M.

L’inedita M2 Coupé come erede della 1M Coupé

Al prossimo Salone di Francoforte, in programma nel mese di settembre, BMW presenterà la M2 Coupé, erede della 1M Coupé e versione sportiva della Serie 2 Coupé. La vettura sarà equipaggiata con il motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri da 380 CV di potenza, mentre lo stile sportivo della carrozzeria sarà sottolineato dalla presenza dell’eccentrico terminale di scarico a quattro uscite.

Via libera per le SUV sportive X3 M ed X4 M

Sull’onda del successo dei modelli X5 M e X6 M, Van Meel ha confermato che saranno prodotte anche le più piccole X3 M e X4 M. Attese entrambe per la fine di quest’anno, le versioni sportive delle BMW X3 ed X4 saranno equipaggiate con il propulsore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri da 431 CV dei modelli M3 ed M4, ma non è escluso l’aumento della potenza fino a 450 CV.

Si alla trazione integrale xDrive e no alla i8 M

Per quanto riguarda il futuro della divisione M di BMW, i modelli sportivi della Casa automobilistica bavarese saranno disponibili anche con la trazione integrale xDrive. Categoricamente esclusa la versione sportiva M della supercar ibrida i8, allo stesso modo dei modelli a trazione anteriore. La station wagon M3 Touring e l’ammiraglia M7, invece, sono ancora al vaglio del management di BMW, ma difficilmente entreranno in produzione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =