Sfila in passerella con grande stile l’Audi Q2. Sulle strade di Roma il nuovo Suv ha intrapreso il suo personale viaggio capitolino.

ANIMA ITALIANA

Partendo dall’Auditorium Parco della Musica, si è arrivati alla recentissima Nuvola di Massimiliano Fuksas. Italdesign, consociata del Gruppo Audi, partner per lo sviluppo del progetto, avendo curato importanti attività a livello ingegneristico, stilistico, dinamico e di sicurezza attraverso i suoi mille dipendenti in Italia e realizzando ben 70 prototipi. Fornirà inoltre supporto alla Casa di Ingolstadt anche dopo l’avvio della produzione.

CARATTERE QUATTRO

Dimensioni compatte, sfoggia un design vigoroso, caratterizzato da molti angoli e bordi. Nel frontale la griglia single frame con design ottagonale, collocata in posizione elevata, e le grandi prese d’aria danno vita a un’immagine imponente. Particolarmente riusciti il tetto basso e discendente, che confluisce in un montante posteriore. Dove una lama aerodinamica colorata realizza un contrasto cromatico che enfatizza la sportività di Audi Q2. Il posteriore termina con un lungo spoiler al tetto e un diffusore in look ‘protezione sottoscocca’ che ne accentuano il dinamismo. La vista laterale è dominata dall’alta linea dei cristalli e da fiancate concave all’altezza delle portiere. Accentuano i passaruota e, conseguentemente, il carattere Quattro, cioè off-road, di Q2.

FINO A 1.050 LITRI DI BAGAGLIAIO

L’abitacolo progettato all’insegna della funzionalità, in grado di ospitare fino a cinque persone. Riprende il linguaggio formale geometrico e teso degli esterni. Il vano bagagli ha un volume di 405 litri, che arriva a ben 1.050 litri con il divano posteriore abbattuto. Disponibili “on demand” un portellone a comando elettrico e un divano posteriore in tre parti, la cui sezione centrale può essere utilizzata anche come soluzione per il carico passante. Comandi facili da usare ed ergonomici, il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch rappresenta la punta di diamante della dotazione infotainment.

AUDI ASSISTANT SYSTEM PACK

Un’alternativa agli strumenti analogici particolarmente innovativa è offerta dall’Audi virtual cockpit. Lo schermo da 12,3 pollici visualizza immagini brillanti e molto dettagliate, mettendo a disposizione due modalità di visualizzazione: in una vengono posti in primo piano il contagiri e il tachimetro, nell’altra vengono evidenziati i dati dei sistemi di infotainment o navigazione. È possibile gestire la visualizzazione mediante il volante multifunzione. Nel nuovo Suv compatto sono presenti tecnologie di livello superiore. I più richiesti sono stati raggruppati nell’Audi assistant system pack, che comprende l’Adaptive cruise control con funzione Stop & Go e l’assistente al traffico. Prezzi da 25.000 euro per i benzina e da 26.200 per i diesel.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + diciassette =