Audi: derivazione sul tema della concept car Prologue al Salone di Ginevra

Nuova declinazione per la Prologue Concept, con la carrozzeria shooting brake che prefigura la futura A9 Sportback.

Audi Prologue
Audi Prologue

Al Salone di Ginevra, in programma il prossimo mese di marzo, Audi esporrà la concept car Prologue con la carrozzeria shooting brake a cinque porte. Si tratterà della terza derivazione sul tema, dopo la prima concept car con la carrozzeria coupé, da cui è derivata la versione a guida autonoma.

513 cm di lunghezza e con la tecnologia OLED

Questa declinazione della concept car Audi Prologue, lunga 513 cm, prefigurerà la futura A9 Sportback. La tecnologia OLED sarà tra le principali caratteristiche della vettura, in quanto utilizzata per i gruppi ottici, la strumentazione digitale e l’illuminazione dell’abitacolo.

Ibrida con la tecnologia e-tron e il motore diesel

Inoltre, la terza derivazione sul tema della Prologue Concept avrà la propulsione ibrida e-tron con la tecnologia Plug-In. Infatti, sarà equipaggiata con il motore diesel 3.0 TDI V6 biturbo che, in abbinamento al propulsore elettrico, erogherà la potenza massima complessiva di circa 400 CV. Questo schema, tuttavia, sarà adottato dall’inedita versione e-tron della nuova Audi Q7 che, nella modalità ibrida, erogherà 373 CV e percorrerà in media 100 km con il consumo di solo 1,7 litri di gasolio.

Le due declinazioni della coupé Prologue Concept

La concept car Audi Prologue, con la carrozzeria coupé e il motore a benzina 4.0 TFSI V8 da 605 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima, è stata esposta lo scorso novembre all’ultimo Salone di Los Angeles. Al CES di Las Vegas dello scorso gennaio, invece, è stata svelata l’altra concept car Prologue piloted driving, nella declinazione e-tron a propulsione ibrida con il suddetto propulsore a benzina che, abbinato all’unità elettrica, eroga 687 CV di potenza complessiva e 950 Nm di coppia massima.

Il precedente storico della Audi Avantissimo

Prima della Prologue con la carrozzeria shooting brake, Audi ha presentato, all’edizione 2001 del Salone di Francoforte, la concept car Avantissimo che prefigurava l’ipotetica station wagon A8 Avant di grandissime dimensioni, tra l’altro mai giunta in produzione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 2 =