Aston Martin Lagonda: la denominazione Taraf per la berlina di lusso

Dopo il debutto in Medio Oriente, sarà disponibile anche nel resto del mondo.

Aston Martin Lagonda
Aston Martin Lagonda

Nella lussuosa cornice di Dubai, Aston Martin ha presentato, in forma privata e solo a selezionati clienti vip, la nuova ammiraglia Taraf che riporta in auge il brand di lusso Lagonda. Inizialmente, la Lagonda Taraf sarà commercializzata solo nei mercati del Medio Oriente, ma il nuovo amministratore delegato Andy Palmer non ha negato che la berlina di lusso britannica sarà commercializzata anche in Europa, Stati Uniti, Russia e Cina.

La Aston Martin Lagonda Taraf condivide la piattaforma modula VH a trazione posteriore con la berlina sportiva Rapide, mentre l’assemblaggio sarà curato a livello totalmente artigianale dalla divisione Q dello storico impianto di Gaydon. Sotto il cofano, invece, è alloggiato il motore a benzina V12 da 6.0 litri di cilindrata e 600 CV circa di potenza, abbinato al cambio automatico ad otto rapporti. Per quanto riguarda le prestazioni, la Lagonda Taraf supera la velocità massima di 320 km/h ed accelera da 0 a 100 in meno di quattro secondi.

Dopo la Taraf, non è escluso che Aston Martin allargherà la gamma di Lagonda alla attesissima SUV, ovvero la versione di serie della concept car esposta all’edizione 2009 del Salone di Ginevra. Questo modello potrebbe essere sviluppato in sinergia con il partner Mercedes, condividendo la piattaforma a passo lungo della versione di lusso della GLS, allestita dalla divisione Maybach.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 5 =