Alfa Romeo Giulia: presentazione il 24 giugno ad Arese

Salvo sorprese, l'attesa berlina sarà svelata al mondo ad Arese tra pochissime settimane. Le ordinazioni dovrebbero iniziare a fine anno.

Nuova Alfa Romeo Giulia
Il 24 giugno la vettura, emblema del nuovo corso della casa automobilistica meneghina, sarà svelata al mondo, almeno stando ad alcune indiscrezioni.

Manca meno di un mese alla presentazione ufficiale della nuova Alfa Romeo Giulia, berlina di segmento D molto attesa e chiamata a rivaleggiare con le pari classe tedesche. Il 24 giugno la vettura, emblema del nuovo corso della casa automobilistica meneghina, sarà svelata al mondo, almeno stando ad alcune informazioni carpite durante la presentazione della nuova Fiat Panda K-Way. Non si tratta di una data casuale. Il 24 giugno il marchio del Biscione festeggerà 105 anni di storia. Già scelta la location: il Museo Alfa Romeo di Arese.

 

Caratteristiche della nuova berlina del Biscione

Come sarà la nuova Alfa Romeo Giulia? In realtà le anticipazioni su questo modello sono state veramente poche. Tutta la nuova gamma del Biscione, compreso l’atteso SUV, è stata tenuta al riparo da occhi indiscreti. Però da tempo circolano in Rete indiscrezioni alquanto affidabili. Nuova la piattaforma, chiamata “Giorgio”. La lunghezza del modello dovrebbe essere di circa 470 cm. Family feeling Alfa Romeo mantenuto, fatta eccezione per il frontale. Non è prevista una versione station wagon.

 

Prevista la versione Quadrifoglio Verde

In fatto di motori, la nuova Alfa Romeo Giulia potrebbe essere equipaggiata con i seguenti propulsori: 2.0 turbo benzina (entry level), V6 2.9 turbo benzina, 2.2 diesel. Meno accreditata la possibilità di un 3.0 V6 diesel. Sicura, invece, la versione “Quadrifoglio Verde” che avrà circa 400 CV di potenza.

 

Data di uscita della nuova Alfa Romeo Giulia

La nuova Alfa Romeo Giulia avrà interni che sapranno miscelare sportività ed eleganza. Non è da escludere che la vettura si presenti con un nuovo logo. FCA sta pensando a un taglio netto con il passato e la possibilità che l’Alfa Romeo Giulia possa essere la prima vettura a non montare più lo storico Biscione affiancato dallo stemma di Milano non è poi così remota. Ancora 20 giorni e lo scopriremo. Le ordinazioni del modello prenderanno il via a fine anno, mentre la commercializzazione inizierà a marzo 2016.

 

Potrebbero interessarti anche:

Fiat Panda K-Way: prezzo, caratteristiche e scheda tecnica

SUV Alfa Romeo: anteprima e indiscrezioni del crossover in uscita a fine 2015

Alfa Romeo: prezzo e caratteristiche della nuova 4C Spider 2015

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 5 =