Alfa Romeo: attesa per la nuova Giulia del 2015

Svelata la data di presentazione della nuova Giulia a trazione posteriore.

Alfa Romeo 4C USA
Alfa Romeo 4C USA

Il 24 giugno del 2015, Alfa Romeo presenterà la prima vettura del nuovo corso industriale. Lo ha annunciato il manager Sergio Marchionne, durante la conferenza stampa della Ferrari che ha sancito l’addio di Luca Cordero di Montezemolo alla presidenza del Cavallino Rampante. La data non è stata scelta a caso, perché Alfa Romeo è nata il 24 giugno del 1910. La vettura del Biscione attesa per l’anno prossimo è la cosiddetta Giulia, erede della Alfa 159.

La nuova berlina di segmento D griffata Alfa Romeo riporterà in auge la trazione posteriore, grazie alla nuova piattaforma che sarà disponibile anche nella declinazione a trazione integrale. Inoltre, la Alfa Romeo Giulia del terzo millennio sarà caratterizzata dalla perfetta distribuzione della massa tra avantreno e retrotreno, ovvero “50 e 50”. Dopo la presentazione ufficiale, la nuova vettura del Biscione debutterà sul mercato nel corso del quarto trimestre del 2015, quindi nell’autunno del prossimo anno.

Nella progettazione della nuova Giulia saranno seguite le linee guida che hanno portato allo sviluppo e alla realizzazione della 4C, supercar di forma compatta con la carrozzeria coupé, la cui gamma è già stata ampliata alla variante scoperta denominata 4C Spider. Tra il 2016 e il 2018, stando al piano industriale di FCA presentato lo scorso maggio, debutteranno altri sette modelli di Alfa Romeo, tra cui figurano la nuova Giulietta, la variante station wagon della Giulia, l’erede della Alfetta, le tanto attese SUV e crossover, nonché la supercar 6C.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]