Seat

Nasce nel 1950 la spagnola Sociedad Española de Automóviles de Turismo, Seat, da un accordo tra il governo spagnolo e la Fiat e nel 1953 viene lanciato il primo modello della Casa, la 1400, berlina equipaggiata con un propulsore 1.4 a benzina da 44 CV. Tra gli anni Sessanta e Settanta la collaborazione tra Seat e Fiat per la produzione di vetture si intensifica, per la Spagna passa buona parte di produzione del Lingotto, dalla 127 alla 131 e alla quasi-ammiraglia 132 e nascono la 1500, la 850, la 124, la 128 e quella che sarebbe diventata la celebre Ritmo, nel 1979. Un anno dopo viene lanciata la mitica Panda. A distanza di due anni dal successo che questa vettura fu in grado di riscuotere, l’accordo tra Seat e Fiat viene meno: la Casa torinese decide di non investire più nel marchio spagnolo e nello stesso anno nasce un’altra collaborazione, quella con la tedesca Volkswagen.

Modelli Seat

Nel 1984 viene presentato il primo modello Seat nato senza supporto della Fiat, la Ibiza, cui seguono la Malaga, la Marbella, la berlina Toledo, la Alhambra, prima monovolume del marchio realizzata in collaborazione con Ford e Volkswagen, la citycar Arosa, la compatta Leon. Nel 1999 e nel 2000, Seat è anche impegnata nel Campionato Mondiale Rally con il modello Cordoba WRC ma in questi due anni non riesce ad ottenere grandi risultati, ad eccezione di un terzo posto conquistato dal Campione del Mondo ’94 Didier Auriol al Safari Rally Kenya del 2000.

Nel 2001 viene presentata la terza generazione della Ibiza e nel 2002 il marchio spagnolo e Lamborghini entra a far parte del brand Audi. Nel 2004 debutta la monovolume compatta Altea, segue nel 2005 la seconda generazione della Leon, mentre la Ibiza ST (station wagon) e la seconda serie della Alhambra aprono la produzione dell’attuale decennio. Gli ultimi modelli introdotti sono la Seat Leon, la Altea, con le sue derivazioni XL, Freetrack e Toledo. Tra i modelli Seat di maggiore successo e in produzione la nuova Ibiza, la nuova Ibiza SC 3 porte, Toledo, Leon, Altea, Altea XL e Altea Freetrack, la Alhambra, la Mii e la Ateca.