Viaggiare in auto: tenersi aggiornati sul traffico, mezzi d’informazione

Il moderno affianca la tradizione

Soprattutto in estate viaggiare in auto è un’abitudine per parecchie famiglie. Il traffico non fa mai piacere affrontarlo, ma usufruendo dei giusti mezzi d’informazione si riesce a conoscere in anticipo rallentamenti o incidenti.

RADIO

La radio rimane un servizio immediato ed intuitivo. IsoRadio (frequenza 103.3) è il canale Rai di riferimento, attivo 24 ore su 24 con notizie. Permesso ascoltarlo anche tramite la radio digitale DAB, purché la zona percorsa sia raggiunta dal servizio. L’emittente RTL 102.5 effettua interventi straordinari nel caso di situazioni critiche. Altrimenti si collega 28 volte al giorno con gli operatori del Centro Operativo di Viabilità di Autostrade per l’Italia.

INTERNET E TV

Il CCISS (Centro di coordinamento informazioni sulla sicurezza stradale) carica online sul proprio sito i notiziari giornalieri realizzati per fornire aggiornamenti sul traffico. Autostrade per l’Italia è in tv sui canali 100, 500 e 501 di Sky e 27 del Digitale Terrestre, mediante il servizio MyWay, mentre un estratto sulle condizioni del traffico viene fornito ogni mattina su Canale 5 e La7. Una risorsa preziosa il Televideo, strumento all’apparenza desueto, ma in realtà sempre molto comodo. Da visitare la pagina 103 o il sito servizi televideo.rai.it.

NUMERO VERDE

Il canale telefonico del CCISS  è raggiungibile al numero verde 1518. Gratuito pure da cellulari, si può chiamare giorno e notte. Allo stesso numero sono segnalabili incidenti, ingorghi e problematiche di altro genere. L’operatore privato Autostrade per l’Italia ha istituito il numero verde 840.04.21.21, dove ricevere informazioni in tempo reale sulla viabilità nei tratti di competenza. Il call center prevede 180 linee disponibili. Il costo, però, è di 7,5 cent/minuto da rete fissa e variabile in base all’operatore da rete mobile

APP E SOCIAL NETWORK

L’App del CCISS è disponibile per smartphone Apple e Android. Scaricabile in alternativa quella di Autostrade per l’Italia, chiamata MyWay, dedicata a sua volta ai terminali Apple e Android. A proposito di social network va monitorato Twitter, attraverso il profilo @cciss_ministero, pubblicando decine di aggiornamenti al giorno. L’ultimo messaggio però risale al 7 luglio. Nel frattempo ci si può iscrivere ai canale @TrafficoA.

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 + 12 =