Tappetini auto gomma: perchè sceglierli, modelli da preferire

Duplice il vantaggio dei tappetini auto in gomma: oltre ad essere più durevoli, impediscono il depositarsi di tante macchie o detriti

L’auto? Molto più che un “semplice” mezzo di trasporto. Così la pensano innumerevoli guidatori, che se ne prendono sistematicamente cura. Un ambiente accogliente ispira il buon umore e ne vale senz’altro la pena dotarsi dei tappetini auto gomma.

Tappetini auto: consigli per gli acquisti

Il tappetino costituisce uno strumento funzionale al contenimento della sporcizia e dei detriti che si accumulano. L’acquisto va ben ponderato, anche per l’incolumità dei passeggeri: se inadatto può bloccare i pedali di comando. Verificate che il tappetino abbia un fondo stabile e antisdrucciolo. Non tutti i tappetini risultano compatibili con la vostra vettura. Assicuratevi che le forme siano conformi affinché non dobbiate affrontare una doppia spesa. Prendete nota delle misure, solitamente indicate presso lo stand di riferimento nei punti vendita.

Tappetini auto gomma: perchè sceglierli

Naturalmente il fondo dove si appoggiano i piedi è dove si annida di più lo sporco. Tenetevi alla larga dai tappetini in tessuti in fibra, poco igienici. Assorbono infatti acqua, acari e polvere in quantità, tra le maglie del tessuto in fibra. Peggiorano la vivibilità del mezzo ed emanano anche cattivi odori. Scegliete tappetini facili da pulire, cioè quelli in gomma. Duplice il vantaggio: oltre ad essere più durevoli, impediscono il depositarsi di tante macchie o detriti.

Meglio se con maggiori scanalature

Puntate sui tappetini in gomma con maggiori scanalature. Diverse, e tutte valide, le ragioni che rendono conveniente il loro acquisto. A differenza delle tipologie in tessuto fibroso, l’acqua non viene qui assorbita. Asciugarli è questione di poco. Col minimo sforzo rimetterete a nuovo il tappetino e raccogliere lo sporco sarà un gioco da ragazzi. Per evitare che si disperda all’interno bastano pochi minuti, a patto che siate costanti nelle opere di pulizia. Occupatevene almeno una o due volte a settimana, anche se regole comuni non esistono.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × due =