Sostituzione cristallo auto: i costi

Quali sono i costi per la riparazione o la sostituzione dei cristalli auto

cristalli auto
cristalli auto

Le vetture che ogni anni subiscono danni ai cristalli, secondo alcune statistiche, rappresentano un numero considerevole. I costi per la riparazione o per la loro sostituzione possono variare molto, soprattutto in relazione al fatto di possedere un’assicurazione cristalli oppure no.

COSTI NEL CASO DI ASSICURAZIONE CRISTALLI – Per la maggior parte delle compagnie assicurative, il termine cristallo indica il parabrezza anteriore, il lunotto posteriore, i vetri degli sportelli, i vetri delle fiancate laterali fissi o mobili e il tetto panoramico. Sono, invece, esclusi dalla polizza cristalli i danni causati ai gruppi ottici e agli specchietti retrovisori, sia interni che esterni. Coloro che possiedono una polizza cristalli, sia nel caso in cui il cristallo si rompa accidentalmente, sia in caso di danni causati da terzi durante la circolazione, vengono totalmente rimborsati per le spese effettuate per la riparazione o la sostituzione del cristallo in questione. In questo caso, quindi, sia nel caso in cui la compagnia assicurativa sia convenzionata con il centro che effettua la riparazione o la sostituzione, sia nel caso in cui non lo sia, i costi sono generalmente gratuiti, salvo disposizioni diverse da parte dell’assicurazione, che può prevedere, in alcuni casi, una franchigia.

COSTI SENZA ASSICURAZIONE CRISTALLI – Nel caso in cui non si possieda un’assicurazione cristalli, i costi possono variare da un caso all’altro, in particolare se si tratta di dover effettuare una riparazione o una sostituzione, ma sono comunque a carico del proprietario del veicolo. Nel caso in cui fosse possibile riparare il cristallo, il costo è di molto inferiore rispetto ad una sostituzione e può variare da 50 euro a 90 euro, rimanendo in generale al di sotto dei 100 euro. Invece, nel caso in cui si debba procedere con la sostituzione del vetro dell’auto, il costo può variare a seconda del cristallo danneggiato, cioè se si tratta del parabrezza, dei finestrini laterali o del lunotto e a seconda del modello e della marca della vettura in questione. I prezzi possono variare da poco più di 100 euro, fino ad arrivare anche oltre i 1000 euro. A questo proposito, numerosi centri di riparazione mettono a disposizione del cliente il proprio sito internet, grazie al quale è possibile effettuare preventivi di vario genere, a seconda dell’intervento da realizzare, inserendo tutti i dati relativi alla propria vettura.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 + cinque =