Pneumatici invernali, come sono e cosa scegliere

Per circa 5 mesi sarà obbligatorio l'utilizzo di speciali pneumatici sui tratti di strada prestabiliti

photo credit: L'alibi dell'ignoranza in auto via photopin (license)

Da domenica 15 novembre fino al 15 aprile 2016, dove è previsto, vige l’obbligo di circolazione con pneumatici invernali, all season o standard (dotati di catene): la Direttiva Ministeriale del 16 gennaio 2013, sancisce che l’Ente proprietario della strada e/o gestore ha diritto a prescrivere che i veicoli siano muniti di pneumatici idonei alla marcia su neve o ghiaccio. Secondo il quotidiano La Stampa, Assogomma prevede che, se non si verificano eccezionali nevicate tali da portare ad un significativo aumento delle ordinanze su tutto il territorio italiano, quest’anno sarà superata la quota di 200 provvedimenti, dato il trend crescente degli ultimi due anni, in assenza (fra l’altro) di inverni così rigidi.

N.B. L’estensione temporale dei provvedimenti è consentita su strade o tratti che presentano condizioni climatiche particolari. I comuni possono adottare le norme anche all’interno dei centri abitati, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 1, del codice della strada.

Pneumatici invernali, le caratteristiche fondamentali

Superiori in aderenza, motricità e frenata nelle condizioni critiche, questi pneumatici devono essere marchiati con “M+S” ed avere un codice di velocità superiore a Q (160 km/h). E’ inoltre consigliabile sostituirli a tutte e quattro le gomme per avere comportamenti omogenei sugli assi e mantenere la stabilità necessaria in curva e frenata.

N.B. Il montaggio di pneumatici invernali (con codice di velocità inferiore a quello previsto) può essere contestato in fase di revisione se avviene in un periodo dell’anno diverso, in particolare in zone geografiche con temperature più elevate.

I migliori pneumatici invernali

Per dimensioni 165/70 R14, Autotoday consiglia l’utilizzo dei Goodyear Ultragrip 9 (ottime prestazioni su ogni strada), Michelin Alpin A4 (per eccellente sicurezza e splendida resa) e Dunlop SP Winter Response 2. Per quanto riguarda la categoria 205/55 R16 91H, consigliamo i Continental ContiWinter-Contact TS850 (per stabilità su fondo bagnato e innevato) e Yokohama W drive V905 (ottimo su asciutto e ghiaccio).

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − dieci =