partire per le vacanze in auto

UN SEGGIOLINO ADATTO PER OGNI BAMBINO. Ci avvicianiamo al mese di agosto, il periodo scelto da molti italiani per partire per le vacanze. Soprattutto chi deciderà di soggiornare in Italia si sposterà in auto, ma dovrà prestare particolare attenzione ad alcune norme valide in modo particolare per chi ha bambini. Rispettare le norme del Codice della Strada è certamente fondamentale per garantire la sicurezza dei più piccoli. La prima regola da rispettare riguarda il seggiolino. Chi ha un bimbo con altezza inferiore a 1,50 metri e peso superiore ai 10 chili ma inferiore ai 36 deve viaggiare in un sistema di ritenuta idoneo. E’ quindi fondamentale monitorare la crescita e adottare un seggiolino idoneo.

VERIFICARE CHE IL PRODOTTO SIA OMOLOGATO. I prezzi dei seggiolini variano dal modello e dalla casa produttrice. Prima di acquistarlo serve controllare che sia stata conferita l’omologazione. Il sistema deve quindi avere superato opportuni test di idoneità. Il seggiolino deve inoltre rispettare i dettami della Comunità Europea. Per tutelare al massimo la salute del bambino serve ovviamente anche conoscere alcune norme utili. Prima di partire è opportuno utilizzare le allacciature. In alternativa, è possibile posizionarlo sul sedile anteriore, ma in senso inverso a quello di marcia. Si raccomanda inoltre di mettere il seggiolino sempre dietro il sedile di guida o quello del passeggero.

QUANDO IL SEGGIOLINO E’ OBBLIGATORIO. Per evitare di subire multe spiacevoli è utile conoscere anche altre norme. Fino a tre anni in Italia e in Europa è obbligatorio trasportare un bambino sull’apposito sistema di ritenuta. E’ inoltre consigliabile durante il viaggio inserire il dispositivo di sicurezza che impedisce di aprire le portiere dall’interno. Può essere opportuno anche bloccare i finestrini a metà: in questo modo il bimbo, se si sporge, non può cadere fuori. E’ opportuno ovviamente anche rispettare i limiti di velocità: in caso di incidente anche le cinture di sicurezza possono non essere sufficienti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − quindici =