La pressione degli pneumatici è un parametro molto importante per il corretto funzionamento del veicolo, quindi è bene controllarlo periodicamente.

QUANDO CONTROLLARLA – Il controllo della pressione degli pneumatici deve essere effettuato nel momento in cui la copertura è scesa di temperatura, visto che l’aria riscaldata aumenta di volume e falsa il valore della misurazione. Inoltre, è bene anche controllare che la valvola di fissaggio non consenta perdite e che la copertura non abbia tagli o lacerazioni causati dalla possibile intrusione di oggetti, come per esempio chiodi o frammenti di vetro, i quali possono far calare drasticamente la pressione degli pneumatici. In ogni caso, la pressione all’interno delle coperture deve rimanere compresa entro i valori consigliati dal costruttore, in modo di garantire il corretto funzionamento della vettura e il consumo degli pneumatici stessi e del carburante. Infatti, una pressione troppo bassa fa avanzare l’auto con più fatica, consumando di più.

IL CONTROLLO MENSILE – La pressione degli pneumatici, compresa quella della ruota di scorta, deve essere controllata una volta al mese e prima di un lungo viaggio, preferibilmente con pneumatici fermi da almeno due ore o che non abbiamo percorso più di tre chilometri a bassa velocità. Questo controllo è molto importante perché una corretta pressione degli pneumatici riduce il rischio di perdere il controllo del veicolo, ma protegge anche gli pneumatici stessi da una usura precoce e da danni irreversibili alla struttura interna. Infatti, una pressione in eccesso del 20% può ridurre la durata dello pneumatico di quasi 10.000 chilometri. Inoltre, mantenere una pressione corretta fa risparmiare carburante. In ogni caso, è bene sapere che la pressione raccomandata non è quella segnalata sullo pneumatico. Questo valore, infatti, rappresenta la pressione di gonfiaggio massima raggiungibile. Quella raccomandata, invece, è quella prescritta dal costruttore del veicolo e può essere reperita nel libretto del veicolo, sulle etichette incollate nella portiera anteriore del lato del conducente, nel vano portaoggetti vicino al sedile del conducente o all’interno dello sportello del serbatoio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 + 7 =