Car pooling Milano: tutte le info

A chi rivolgersi nella città meneghina

Come risolvere il problema dell’inquinamento? Spesso se ne discute, ma trovare efficaci soluzioni non appare altrettanto facile. Un’idea volta a contrastarne efficacemente l’impatto il car pooling, fruibile anche nella città di Milano.

PRO E NORME – Il trasporto auto, recentemente introdotto sul territorio italiano, avviene in modo condiviso senza alcuno scopo di lucro. Obiettivo prefissato la riduzione di anidride carbonica emessa, disposizioni legislative riportate sul Codice della Strada, pronta a definirlo secondo le caratteristiche sopra descritte come fortemente sostenuto dal deputato Michele Dell’Orco (Movimento 5 Stelle). Ulteriori vantaggi il minor rischio incidenti e la maggior facilità di reperire parcheggio in aree particolarmente trafficate, così che diversi comuni, autostrade e università hanno appoggiato l’iniziativa.

RETE VIRTUALE – Rispetto alla capitale lombarda si consiglia innanzitutto di consultare carpooling.it, dove il servizio diventa facile e sicuro, complice opzioni quali l’autenticazione del proprio profilo (attraverso copia carta d’identità), passaggi al femminile e il sistema di prenotazione. Appartenente al network carpooling.com (operante, tra le altre, in Germania, Gran Bretagna, Francia e Spagna), sfrutta il potenziale mobile tramite app iPhone, Android e Facebook.

ALTERNATIVA CONVINCENTE – Realtà a sua volta ormai ben nota quella BlaBlaCar composta da una community superiore a venti milioni di iscritti in altrettanti Paesi. A convincere soprattutto il sistema feedback e un’ottima praticità. Mediante apposita app è permesso cercare chi si dirige alla destinazione desiderata al giorno interessato, inviare un messaggio al guidatore, compiere la prenotazione e munirsi del richiesto rimborso spese. Utili info li può fornire lo stesso conducente, vedi ad esempio capienza bagagliaio, tolleranza animali e fumo, nonché itinerario scelto.

TEMA AUTOSTRADE – Spostamenti in compagnia agevolati a sua volta da Autostrade per l’Italia, riguardo A8 e A9, comprensiva di Varese, Como e Milano Nord. I veicoli ospitanti almeno quattro passeggeri beneficiano di una pista riservata al casello Milano Nord e pagano 0,50 € come pedaggio, anziché 1,70 €, dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 6.30-9.30 e 17.30-20.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + 20 =