Auto ibride diesel-elettrico: come funzionano

Cosa sono le auto ibride e quali sono le offerte per il 2016.

Le immatricolazioni di auto elettriche ibride sono aumentate del 20% nei primi nove mesi del 2015, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi tipi di vettura sono destinati a riscuotere un successo sempre maggiore nel 2016.

LE AUTO IBRIDE – Le automobili ibride si definiscono tali quando utilizzano un sistema di propulsore ibrido, cioè composto da un motore termico, che può essere a benzina o diesel, e da un motore elettrico. Il successo di questi tipi di vetture è dato dal fatto che richiedono l’utilizzo di meno carburante, dovuto all’intervento del modulo elettrico. Infatti, se utilizzata a bassa velocità, come per esempio in ambienti cittadini, l’auto può muoversi senza consumare benzina e senza emettere quindi sostanze nocive per l’ambiente. Una piattaforma ibrida può essere di due tipi: parallelo o in serie. Nel sistema in parallelo entrambi i motori forniscono coppia alle ruote, mentre nel sistema in serie l’unità termica non è collegata alle ruote e fornisce energia solo per alimentare il modulo elettrico. Le vetture di questo tipo si definiscono EREV, cioè elettriche ad autonomia estesa. In questo tipo di auto, il motore elettrico è l’unico che muove fisicamente l’automobile, mentre l’unità termica interviene nel momento in cui la carica delle batterie è terminata.

LE OFFERTE PER IL 2016 – Fra i diversi modelli di auto ibride presenti sul mercato, come numero di unità vendute in Italia tra gennaio e settembre 2015, troviamo al primo posto la Toyota Yaris, seguita, al secondo posto, dalla Toyota Auris, mentre al terzo posto si classifica la Lexus NX. Il 2016 porta con sè diverse offerte riguardanti il mercato delle auto ibride. Primo fra tutti svetta il marchio Toyota, la quale offre la nuova Yaris, disponibile in tre versioni, quali Style, Active e Cool. Tra le novità del 2016 spicca anche la quarta generazione del modello Prius, ma anche la nuova Toyota Auris. L’ultima offerta di Toyota riguarda il SUV Rav4, realizzato per la prima volta in versione ibrida. Anche il marchio giapponese Lexus offre oggi in Italia un’intera gamma ibrida, tra cui GS Hybrid, LS Hybrid e il SUV RX Hybrid. Le offerte per il 2016 riguardano anche altri marchi, come per esempio Mistubishi, Volkswagen, Audi, BMW, Mercedes e Peugeot.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 68 Media: 2.9]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette − due =