Le migliori auto ibride ed elettriche 2016: Porsche e Mercedes solo alcuni dei brand

Tanti gli esemplari 'green' in circolazione o prossimi all'uscita

Viene ripetuto costantemente: in futuro avranno sempre più importanza le auto ibride ed elettriche. A richiederlo la salute della popolazione verso cui le case produttrici sono responsabilizzate nell’offrire soluzioni quanto meno inquinanti possibile.

SALGONO LE VENDITE – Tanti i modelli già in circolazione e, sebbene siamo ben lontani dal vederne raggiunto il potenziale, secondo le stime nei primi nove mesi 2015 le immatricolazioni in Italia sono aumentate del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (18.715 auto vendute contro le 15.630 del 2014). Quelle invece alimentate a sola batteria presentano dati sulla falsariga del passato, sfavorite dai prezzi elevati e dalle difficoltà di rifornimento.

RIVOLTE PURE ALL’ELITE – Il ‘green’ inizia davvero a far tendenza non solo nei segmenti più comuni, come le city car, ma anche riguardo alle auto sportive, ai Suv e ai crossover. Prima ammirate come prototipi e concept oggi divenute realtà in commercio a partire dalle tedesche Mercedes-Benz B250e (prezzo da 41.680 euro), Audi A3 Sportback e-tron Plug-in Hybrid (40.500 euro) e BMW i3 (36.500 euro). Assistere a marchi così celebri muoversi verso tale direzione incoraggia a essere ottimisti nel vivere un domani caratterizzato da veicoli ‘puliti’ e graffianti allo stesso tempo.

DOMINA IL ‘MADE IN GERMANY’ – Sempre teutonico un altro brand che nonostante lo scandalo dieselgate resta a cuore dei guidatori italiani quale la Volkswagen, raffigurata dalla e-Golf (37.000 euro). Indirizzata soprattutto alla clientela giovane la Smart Fortwo Electric (25.701 euro), tallonata per il simbolico premio simpatia dalla Fiat 500e, attualmente disponibile nel solo mercato statunitense (31.800 dollari), ma che il popolo italiano spera di veder presto nelle vicine concessionarie. Attesa sempre sul suolo USA nel 2017 la Chevrolet Bolt EV (30.000 dollari), convinta a sfidare la connazionale Tesla Model S (85.500 euro). Nissan Leaf (23.790 euro), Lexus RC 300h Hybrid (46.000 euro) e Toyota Rav4 Hybrid (28.900 euro) rappresentano invece degnamente il Giappone, anche se la regina incontrastata resta la spettacolare Porsche Panamera S E-Hybrid, per cui la casa di Stoccarda richiede almeno 108.456 euro.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − otto =