Toyota RAV 4 Restyling: ora anche Hybrid

Il nuovo Toyota RAV 4 presenta un design ripensato ed una nuova versione ibrida da 197 CV.

rav4
Toyota RAV 4

Dopo due anni dal lancio la Toyota RAV 4 subisce un grande restyling e viene lanciata anche in versione ibrida. Che cosa cambia nel nuovo modello?

Toyota RAV 4

Prima di tutto fuori: un nuovo frontale tutto diverso con paraurti più affusolato e gruppi ottici più piccoli. Nella parte posteriore rivisti i fari e i paraurti. Novità anche all’interno dove i materiali sono stati resi più confortevoli ed è stata ridisegnata la leva del cambio, la strumentazione e sono state inserite delle prese USB aggiuntive.

 

Per quanto riguarda l’equipaggiamento tecnologico, la Toyota ha aggiunto il Panoramic View Monitor che permette al guidatore di controllare quello che accade intorno all’auto a 360° e diversi strumenti per la sicurezza come il Pre-Crash System, il Lane Departure Alert, l’Auto High Beam, il Road Sign Assist e l’Adaptive Cruise Control.

 

Oltre ai cerchi in lega, sono poi stati aggiunti anche nuovi colori, a volte piuttosto forti come l’Electric Storm Blue e il Black Currant Metallic.
Si può anche trovare in una versione più aggressiva, la SE, quella sportiva.
Per quanto riguarda il modello classico la motorizzazione è la stessa, diesel 2.0 da 124 cavalli e Diesel 2.2 da 150 cavalli.

 

L’introduzione della versione Hybrid è la vera novità del RAV 4: il motore resta a benzina, ma si aggiunge un motore elettrico sulla parte posteriore affinché l’auto abbia maggiore potenza ed accelerazione. In totale la potenza complessiva dovrebbe essere di 197 CV, ma lo sapremo solo quando il RAV 4 Hybrid farà capolino sul mercato internazionale entro la fine dell’anno.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + otto =