Peugeot 3008: l’innovativa Hybrid4 a propulsione ibrida

La versione ibrida della 3008 con motore diesel e trazione integrale.

Peugeot 3008 Hybrid4
Peugeot 3008 Hybrid4

La Peugeot 3008, introdotta nel 2009 è già sottoposta lo scorso anno al restyling di metà cerriera, è disponibile anche nella versione Hybrid4 a propulsione ibrida. A differenza di altre vetture della stessa tipologia, la 3008 Hybrid4 è equipaggiata con il motore diesel 2.0 HDi da 163 CV, abbinato al propulsore elettrico da 37 CV. In modalità ibrida, la vettura eroga 200 CV di potenza e 300 Nm di coppia massima, consuma 3,4 litri di gasolio per percorrere 100 km ed emette 88 g/km di CO2.

Lo schema tecnico della Peugeot 3008 Hybrid4 prevede anche il cambio robotizzato ETG6 a sei rapporti, ma l’altro aspetto più interessante è la guida in quattro modalità: Auto che gestisce in totale autonomia la propulsione ibrida, Sport per enfatizzare la cavalleria a dispozione, ZEV per i brevi spostamenti in modalità elettrica e 4WD per poter sfruttare la trazione integrale, prevista grazie alla presenza del motore diesel all’avantreno e del propulsore elettrico al retrotreno.

La rinnovata Peugeot 3008, lunga 437 cm e larga 184 cm, è riconoscibile per il frontale adeguato al nuovo family feeling della Casa del Leone, il quale comprende i proiettori con fari diurni a LED, anche allo xeno e direzionali a seconda dell’allestimento. All’interno, invece, il cockpit del posto guida prevede l’Head-Up Display per la strumentazione, i nuovi comandi della consolle centrale e il navigatore satellitare con schermo retrattile da sette pollici. La dotazione di serie, infine, comprende anche la telecamera posteriore per la retromarcia. Per quanto riguarda la gamma cromatica, sono previste sei tinte per la 3008 Hybrid4, tra cui la specifica colorazione Grigio Shark.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]