Fiat 500 EasyPower, la 500 green e per i neopatentati

La versione GPL della citycar premium torinese, con il motore 1.2 Fire da 69 CV.

Fiat 500
Fiat 500

La gamma della Fiat 500 comprende anche la versione EasyPower, ovvero con doppia alimentazione a benzina e GPL. La 500 EasyPower è equipaggiata con il motore 1.2 Fire da 69 CV di potenza che in modalità benzina consuma 5,1 litri di carburante per percorrere 100 km ed emette 119 g/km di CO2, mentre in modalità GPL consuma 6,6 litri di carburante per percorrere 100 km ed emette 106 g/km di CO2. Per il favorevole rapporto tra peso e potenza, questa versione della Fiat 500 è dedicata anche ai neopatentati.

Per quanto riguarda gli allestimenti, la Fiat 500 EasyPower a GPL è disponibile in tre declinazioni: Pop, Pop Star e Lounge. Il listino, invece, parte dal prezzo base di 14.200 euro ed è relativo all’allestimento Pop. 700 euro è il sovrapprezzo dell’allestimento intermedio Pop Star, la cui dotazione di serie comprende il climatizzatore manuale e le cromature esterne; in questo caso, il prezzo di listino ammonta a 14.900 euro.

Al top di gamma si pone l’allestimento Lounge, proposto al prezzo di listino di 16.100 euro, con la dotazione completa di retrovisori esterni elettrici con sbrinatore e verniciati, poggiatesta posteriori regolabili in altezza, volante in pelle con comandi radio, cerchi in lega dedicati da 15 pollici di diametro, sedile guida regolabile in altezza e sistema multimediale Blue&Me con Bluetooth e presa USB. Tuttavia, la versione EasyPower a GPL non è disponibile con la variante cabriolet, identificata dalla sigla alfanumerica 500C.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]