Techrules: performance dinamiche senza inquinare, ora si può

Manca sempre meno all'esordio del futuristico veicolo

Rispettare l’ambiente deve necessariamente rientrare fra le prerogative delle case produttrici di auto, magari attraverso soluzioni alternative sull’esempio di TechRules.

KERMESSE ILLUSTRE – Come tutti gli appassionati ne saranno probabilmente al corrente, il prossimo grande evento legato ai motori sarà tenuto in Svizzera, dove andrà in scena l’86° Salone Internazionale di Ginevra. Prestigiosa rassegna che combinerà realtà affermate ad altre sperimentali,  compresa l’azienda cinese che persegue come obiettivo la realizzazione di nuovi modelli, emozionanti alla guida e meno inquinanti.

CUORE ‘GREEN’ – Come viene espressamente annunciato attraverso comunicato ufficiale i piani prevedono una soluzione diretta a incrementare l’autonomia “attraverso la ricarica mediante turbina”. Così sarà possibile percorrere distanze fino a oggi impensabili grazie all’esclusivo sistema brevettato TREV (Turbine-Recharging Electric Vehicle). A occuparsene Matthew Jin, giovane ragazzo di 25 anni determinato a influenzare le  generazioni future.

FORZA NATURALE – Sempre nella nota di anticipazione viene indicata chiaramente l’intenzione di integrare “diverse innovazioni tecnologiche che garantiscano notevoli avanzamenti non solo sull’efficienza in termini ambientali durante l’intera vita del veicolo ma anche riguardo a prestazioni e caratteristiche dinamiche”. Il super concept desidera infatti rivelarsi straordinario come prestazioni in pista coi suoi 768 kW (1.044 cavalli di potenza massima), unico dato tecnico annunciato assieme agli oltre 2.000 chilometri di autonomia. Tenuti presenti i 1000 promessi dalla Quantino, appare piuttosto prevedibile il clamore che si creerà attorno all’avveniristica vettura.

IL DEBUTTO – Entusiasmo generato che, come ogni progetto lanciato in anticipo sui tempi, va sempre e comunque ricondotto alla realtà attraverso prove concrete, tese a stabilire se siamo effettivamente di fronte a una nuova era. Col teaser che non rivela particolari informazioni – eccetto che la showcar potrebbe presentarsi in due versioni, una stradale e una da pista – qualcosa in più verrà mostrato nella prima presentazione ufficiale attesa il prossimo martedì 1° marzo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 1 =