Anno nuovo, vita nuova. L’elettrico non fa eccezione. Rivelato che al Consumer Electronics Show 2017 (6-9 gennaio) verrà rivelata Rinspeed Oasis.

IN CONTROTENDENZA

Studio, a guida autonoma, che sembra l’antitesi dei Suv. “Una presa di posizione contro l’idea che la città sia una giungla che richiede Suv da diverse tonnellate per sopravvivere”, riporta  il comunicato ufficiale Rinspeed, “una chiara alternativa alla marziale occupazione dell’asfalto urbano”. Due posti luminosa conta su poltrone girevole. Rivestito con cellule fotovoltaiche, per fare il pieno di energia. Incanta l’abitacolo: c’è perfino una sorta di orto per il cosiddetto ‘urban gardening’. Il resto è un vero e proprio soggiorno. Tanto che il parabrezza funge da schermo, almeno verso l’interno. Dove i passeggeri hanno a disposizione anche una televisione e, in caso di necessità, un volante multifunzione.

I PARTNER

Auto polivalente la Rinspeed Oasis. Di mattina, immagina il designer, serve per andare a fare la spesa, al pomeriggio come veicolo commerciale tascabile per il recapito di pacchi e la sera, quando si rientra, anche per la consegna delle pizze. Coinvolti nel progetto numerosi partner, da Dekra a Osram, da Siemens alla ZF, fino al governativo Turkish Automobile Development Center.

CASE HISTORY

Rinderknecht ‘suggerisce’ da anni soluzioni al comparto e, soprattutto, intriga i visitatori con le sue soluzioni avveniristiche. Proposto ad esempio nel 1999 il pick-up X-Trem Muv, dalle forme arrotondate con tanto di gru dedicato agli appassionati delle due ruote, che oltre a una moto, potevano disporre anche in piccolo hovercraft. Passano cinque anni anni e Rinspeed crea Splash, l’utilitaria aliscafo. E’ il 2008 quando la Lotus Elisa Cabrio vede la luce, in versione anfibia, cioè la sQuba elettrica. Immaginata due anni fa da XchangE la guida autonoma con i passeggeri rilassati in quattro poltrone singole regolabili fino a oltre 20 posizioni. Alla pari dei più confortevoli sedili della business class degli aerei.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − sette =