Nuove indiscrezioni sull’Apple Car, l’ultimo sogno di Steve Jobs

Prestigiose testate giornalistiche rivelano alcuni segreti del Progetto Titan che dovrebbe portare l'azienda di Cupertino a costruire una sua auto elettrica nel giro di pochi anni.

L'auto elettrica di Apple
Ecco come potrebbe essere l'Apple Car.

Tra i progetti automobilistici è quello maggiormente avvolto nel mistero. È chiamato Titan ed è di Apple, la nota azienda produttrice di Mac, iPhone, iPad e iWatch. Cosa si nasconde dietro questa iniziativa top secret? Alcune autorevoli testate giornalistiche statunitensi sostengono due ipotesi: un sistema di guida completamente automatico, oppure la famigerata Apple Car.

 

L’ultimo sogno di Jobs

In una delle ultime interviste a Steve Jobs, fondatore e guru della Apple, ebbe a dire che, se il suo fisico non fosse stato indebolito dalla malattia, avrebbe voluto concentrare tutte le sue energie nella realizzazione della Apple Car, auto elettrica munita di tantissimi gadget tecnologici. Il suo ultimo sogno sta per avverarsi?

 

Una collaborazione con Dodge

In Rete circolano alcune immagini di curiosi minivan, di produzione Dodge (Gruppo FCA), che stanno eseguendo alcuni test. Si tratta di auto elettriche dalla forma avveniristica. Qualcuno giura di non aver visto alcun pilota alla guida di questi mezzi. Altri che assieme ai tecnici di Dodge erano presenti anche alcuni dirigenti dell’azienda di Cupertino.

 

Sarà costruita a Cork, in Irlanda

Prestigiose testate giornalistiche come il Wall Street Journal e il Financial Times asseriscono che l’arrivo a Cupertino di Steve Zadesky alla corte di Tim Cook non sia un caso. Zadesky proviene da Ford, azienda leader nel settore automotive. Non solo: Cupertino starebbe attirando anche i migliori ingegneri della Tesla Motors, azienda specializzata nella produzione di auto elettrica, con contratti da capogiro. La municipalità di Cork, inoltre, ha ammesso di aver avuto contatti con Cupertino per aprire uno stabilimento produttivo nella sua contea. Stabilimento che non avrebbe niente a che vedere con gli attuali prodotti della gamma Apple, ossia pc, smartphone e tablet.

 

La dichiarazione shock del direttore operativo di Apple

Un altro indizio dell’interessamento di Cupertino nei confronti del settore automotive sono state le parole del direttore operativo di Apple Jeff Williams nel corso della conferenza Re/Code, durante la quale ha asserito che “l’automobile è il device mobile definitivo”. Parole alquanto inequivocabili.

 

In vendita entro cinque anni

Stando ad alcune fonti, il Progetto Titan si comporrebbe di due parti. La prima è l’introduzione del sistema CarPlay, già a partire dal 2016, sulle vetture delle case automobilistiche che ne faranno richiesta. Questo sistema multimediale andrà a scontrarsi con Android Car di Google. Nel 2020, invece, arriverà nelle concessionarie l’auto elettrica Apple Car.

 

Potrebbero interessanti anche:

iCar: Apple si lancia sull’automotive?

Apple brevetta l’auto smart che riconosce il proprietario a distanza

Auto elettriche Tesla Motors: prezzi, modelli, caratteristiche e prestazioni

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 − uno =