Se n’è parlato per tanto tempo, ora è arrivata anche l’ufficialità: sbarcherà a fine 2016 la nuova Smart elettrica, che per l’occasione sarà sospinta da un motore Renault e verrà immessa sul mercato nelle due varianti fortwo e forfour.

RENAULT-NISSAN, ALLEANZA PER DAIMLER – Questo è il risultato dell’alleanza tra Renault e Nissan, che assieme al costruttore Daimler ha annunciato dal Salone di Francoforte di volger proseguire nei programmi di sviluppo comuni. Per ora, sono ben 13 i progetti che accomunano i tre grandi costruttori in tutto il mondo, segno che spesso il detto “unire fa la forza” trova dei buoni riscontri anche nel mercato dell’automotive.
Ma, oltre a questo, la vera notizia è stata che il motore delle nuove Smart fortwo e forfour elettriche, che verranno immesse sul mercato solo da fine 2016, verrà fornito da Renault. Verrà utilizzato quello che già è presente sulle Renault Zoe, la vettura elettrica della casa francese e che viene prodotto nello stabilimento di Cléon.

POTENZA DA 90 CV – Non ci sono ulteriori informazioni a riguardo, ma considerando ciò che già è presente sulle Zoe, è facile pensare che le nuove smart fortwo e forfour elettriche avranno un aumento della potenza a disposizione e, forse, anche dell’autonomia della batteria stessa, visto che questo è il trend che sta prendendo il mercato. La prima smart fortwo electric viaggiava su una potenza erogata da 75 CV o al massimo 82 CV in versione Brabus, mentre la nuova è assai probabile che possa sfiorare i 90. Sarà interessante vedere il costo delle future Smart elettriche: un dato sempre difficile da interpretare, ma sicuramente si viaggerà sopra i 15.000 euro.

MESSICO E NUVOLE – Sempre dal Salone di Francoforte 2015, e sempre in ottica di collaborazione tra Renault, Nissan e Daimler, si è discusso dello stabilimento messicano di Aguascalientes; da questo usciranno, dal 2017, le compatte premium del brand Infiniti e, dall’anno seguente, anche alcuni tra i modelli Mercedes che entreranno in commercio. Dall’impianto di Cordoba, in Argentina, usciranno invece i pick-up di una tonnellata, che partono dall’NP300 Navara della Nissan.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 13 Media: 3.8]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − quattordici =