Nuovo Volkswagen Crafter: il veicolo commerciale diventa pratico, economico e innovativo

Volkswagen rinnova il suo veicolo commerciale prestando maggiore attenzione alle esigenze dei clienti e ampliando la gamma

Nuovo Volkswagen Crafter

Volkswagen rinnova la gamma dei veicoli commerciali con il nuovo Volkswagen Crafter, disponibile sul mercato con quattro modelli con tre lunghezze e tre altezze diverse.

Forte attenzione alle esigenze dei clienti

Nella progettazione del nuovo Crafter Volkswagen ha voluto pensare innanzitutto a quello di cui hanno bisogno i clienti alla ricerca di un veicolo commerciale. Proprio per questo nel corso della fase di sviluppo sono stati individuati sistemi utili per soddisfare il più possibile le esigenze degli utenti. Le dimensioni del vano di carico consentono di sfruttare al massimo la superficie disponibile. L’ingombro su strada è infatti stato ridotto al minimo per potersi spostare agevolmente in tutte le condizioni.

La gamma

La volontà di soddisfare la clientela è stata presa in considerazione anche nella realizzazione delle versioni tra cui è possibile scegliere. Il nuovo motore 2.0 TDI “EA 288 Nutz” è stato appositamente sviluppato per il nuovo Crafter ed è disponibile in quattro diverse potenze. Sono disponibili il 75 kW (102 CV), 90 kW (122 CV), 103 kW (140 CV) o in alternativa il TDI biturbo 130 kW (177 CV). La scelta della motorizzazione dipende anche dal sistema di trazione, che può essere anteriore, posteriore o integrale (4MOTION). E’ possibile inoltre scegliere tra cambio manuale o automatico. Il cliente può inoltre valutare quale sia la lunghezza più adatta alle proprie esigenze. A ciò si aggiungono tre diverse altezze del tetto nelle versioni con carrozzeria chiusa. Ogni cliente può quindi scegliere la combinazione più adatta di motore, cambio, trazione, lunghezza del veicolo e altezza del tetto.

L’attenzione all’ambiente

Un’altra caratteristica fondamentale di questo veicolo commerciale targato Volkswagen riguarda la volontà di non danneggiare l’ambiente. I motori, infatti, sono Euro 6 di nuova concezione. Consumi ed emissioni sono tra i più bassi della categoria. L’affidabilità è garantita, sia per chi deve viaggiare su percorsi brevi sia per tragitti più lunghi. I costi di manutenzione e riparazione sono ridotti, l’ideale per diminuire i costi complessivi di gestione.

I sistemi di assistenza alla guida

Nella realizzazione del nuovo Crafter, Volkswagen ha voluto preservare la sicurezza di chi è a bordo. Questo aspetto è garantito in tutte le condizioni di carico. E’ presente infatti lo sterzo elettromeccanico, utilizzato per la prima volta nella categoria. Non mancano nemmeno il controllo elettronico della velocità ESP con stabilizzazione del rimorchio e Cruise Control con regolazione automatica della distanza. A richiesta è disponibile il sistema di assistenza in presenza di vento laterale. Utili sono anche la telecamera per la retromarcia, airbag anteriori, laterali e per la testa di conducente e passeggeri. Per migliorare la visibilità sono invece presenti fari con tecnologia LED, luci di svolta e sistema di regolazione automatica abbaglianti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 5 =