Mercedes Sprinter: festeggia 20 anni con una versione più capiente

Look gradevole, i sistemi di sicurezza e la praticità rendono la vita facile

Mercedes Sprinter, veicolo commerciale che rende trasversale l’offerta della casa tedesca, festeggia i suoi 20 anni con una nuova, pragmatica versione.

PRATICO E BELLO – Prodotto in sei sei stabilimenti di quattro continenti, tre milioni di professionisti lo hanno scelto, distribuiti in 130 diversi Paesi. Affetto di cui sono riconoscenti gli sviluppatori che hanno realizzato la versione speciale Edition, disponibile nelle varianti Furgone e Kombi, dall’elegante livrea argento brillante metallizzato. I soli 2.000 esemplari costruiti – 30 dei quali destinati al mercato italiano – sfoderano esteticamente il nero per i gruppi ottici posteriori, i cerchi in lega da 16”, i cristalli bruniti, la griglia del radiatore cromata e la scritta personalizzata sulla fiancata. Dell’interno spiccano invece il volante rivestito in pelle ed i nuovi tappetini.

RESISTENTE ALLE INTEMPERIE – Il netto incremento al modello da 5 tonnellate del peso totale a terra provoca un innalzamento della portata massima di 450 kg, valore tradotto nella capacità di carico massima di 2,95 t per lo Sprinter in versione furgone e di 3,41 t per quella con telaio cabinato. Nella tipologia da 5,5 tonnellate il carico massimo ammesso sull’asse anteriore sale da 1.950 a 2.100 kg, quello sul posteriore passa da 3.500 a 3.600 kg. Il rapporto tra carico utile e peso a vuoto è di 1,3:1 per la versione furgone e 1,7:1 per l’autotelaio. La nuova classe di peso appare inoltre interessante anche grazie agli allestitori-officine mobili, veicoli refrigerati o coibentati per il trasporto a temperatura controllata, per il servizio pubblico, d’emergenza, bus e camper – che potranno così ampliare capacità di carico e la dotazione di bordo senza salire di rango. Completamente rinnovata la gamma di motorizzazioni coi propulsori diesel formati da quattro unità: tre 2.1 da 114, 143 e 163 CV e un 3.0 V6 da 190 CV. Parecchi gli accessori coi sistemi di assistenza alla guida tipici delle berline per la prevenzione degli urti, il mantenitore di corsia e soprattutto il Crosswind Assist, che conserva la stabilità pure in presenza di forte vento laterale.

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + 6 =