Nuovo Fiat Doblò: tutte le caratteristiche del restyling

Nuovo frontale, abitacolo a tre posti e versione EcoJet con il restyling.

Fiat Doblò
Fiat Doblò

Fiat ha rilasciato le prime immagini ufficiali del nuovo Doblò, presente al Salone di Hannover in corso. Il veicolo commerciale compatto della Casa torinese è stato sottoposto al restyling di metà carriera che prevede il nuovo stile per il frontale e la configurazione a tre posti dell’abitacolo delle versioni ‘furgone’. Il debutto sul mercato del nuovo Fiat Doblò, invece, è previsto per l’inizio del 2015.

La novità più importante è rappresentata dalla versione EcoJet a basso impatto ambientale, disponibile con le motorizzazioni diesel 1.3 MultiJet da 90 CV e 1.6 MultiJet da 105 CV. Grazie allo specifico pacchetto composto da sistema Start&Stop, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, olio a bassa viscosità, alternatore “intelligente”, pompa olio a cilindrata variabile e pacchetto aerodinamico, diminuiscono sia i consumi che i costi di gestione.

Il rinnovato Fiat Doblò è proposto anche con i motori a benzina 1.4 aspirato da 95 CV e 1.4 T-Jet sovralimentato da 120 CV, quest’ultimo anche nella versione Natural Power a metano, nonché con gli altri propulsori diesel 1.3 MultiJet da 75 CV, 1.6 MultiJet da 90 CV con cambio robotizzato, 1.6 MultiJet da 100 CV e 2.0 MultiJet da 135 CV. Il restyling, per il momento, riguarda le versioni Cargo, Combi, Autocarro e pianalato WorkUp, ma in seguito sarà esteso anche alla versione automobilistica destinata al trasporto passeggeri.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]