Dacia: i veicoli commerciali low-cost

Diamo uno sguardo al listino della Casa rumena

Dacia Dokker Stepway
Dacia Dokker Stepway

Molte persone hanno bisogno, per la propria attività professionale, di mezzi appositamente dedicati che, senza arrivare alle dimensioni di un camion, sono in grado di espletare compiti di trasporto.

COME SCEGLIERE I VEICOLI COMMERCIALI – Ma verso quale genere di veicolo conviene orientare la nostra scelta? Vi sono alcuni criteri fondamentali di cui bisogna tenere conto. Innanzitutto, si deve avere un’idea piuttosto chiara di quello che verrà trasportato. Per questo si devono osservare le capacità del veicolo per quanto riguarda volumi e pesi. Altri parametri a cui si deve far riferimento sono i tipi di percorso da intraprendere: extraurbano, città oppure strade non asfaltate. Dopo aver ponderato le caratteristiche necessarie, si possono valutare le offerte delle diverse Case costruttrici. Osserviamo in particolare la gamma di veicoli commerciali della rumena Dacia.

I VEICOLI COMMERCIALI DACIA – Dacia è un’azienda che si è affermata in Italia negli ultimi anni, soprattutto grazie all’abbinamento di una buona meccanica dei propri veicoli (frutto degli accordi con Renault e Nissan) e di ottimi prezzi di listino. L’offerta riguarda tre modelli. Ideale per piccoli carichi sia in termini di ingombri che di pesi, nonché per l’utilizzo su strade strette, la Sandero è disponibile sia con il 1.2 benzina che con il diesel 1.5, ambedue da 75 cavalli, a prezzi che svariano da 6.600 a 8.900 euro circa. Un’altro mezzo strettamente derivato dalla versione normale è il fuoristrada Duster, più grande e spazioso, oltre ad essere ovviamente il più indicato per i tragitti sterrati. Dotato di un 1.5 a gasolio da 109 cavalli, è in offerta sia in versione a trazione anteriore che in quella a 4 ruote motrici (con la trazione posteriore inseribile). Il costo varia dai 12.400 della prima versione ai 14.100 della seconda. I veri veicoli commerciali della Casa rumena sono comunque i vari allestimenti del furgoncino Dokker, in listino come Combi (con il 1.6 benzina da 82 cv, o con i 1.5 diesel da 75 o da 90 cv), minifurgone (con due motori a benzina, 1.2 TCe da 114 cv e 1.6 da 82 cv; a benzina e GPL, sempre con il 1.6 da 82 cv; infine, con i diesel 1.5 da 75 e 90 cavalli) o Pick Up (con il diesel 1.5 da 75 cv). I prezzi vanno dai 6.900 agli 11.400 euro circa, a seconda dell’allestimento.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei − quattro =