Gru su autocarro: le caratteristiche e dove acquistarle

Un profilo completo delle aziende leader nella produzione

I veicoli possono fornire un grosso contributo durante varie attività lavorative. In questa occasione trattiamo le gru su autocarro, di ampia diffusione soprattutto nell’edilizia.

DESCRIZIONE – La gru a motore, dotata di impianto idraulico, comprende la colonna rotante, che ruota su una base. Alla sommità un gruppo bracci, diritto (telescopico oppure fisso) o articolato (ripiegabile di traverso sul veicolo oppure lungo il mezzo). L’apparecchiatura, montata solitamente su veicoli commerciali, autocarri o rimorchi è progettata per le operazioni di carico e scarico ed infatti la classe a cui appartiene viene denominata “gru caricatrici idrauliche”.

CLASSIFICAZIONE – In base alle caratteristiche dinamiche, possono essere distinte fra le H1, cioè allestite su un mezzo o una fondazione con flessibilità equivalente, e le H2, dalla base fissa. A seconda delle condizioni di carico viene fatta invece la ripartizione nelle seguenti categorie:
A1 e B1, servizio normale, sollevamento/discesa dei carichi con verricello (A1 senza considerare gli effetti del vento e B1 considerati gli effetti del vento);
A2 e B2, servizio normale, con benna, con magnete o con accessorio simile che consenta il rilascio improvviso di una parte del carico (A2 senza considerare gli effetti del vento e B2 considerati gli effetti del vento);
A3 e B3, servizio normale, con possibile rotazione durante il sollevamento/disce- sa del carico (A3 senza considerare gli effetti del vento e B3 considerati gli effetti del vento);
C, carico lordo in combinazione con carichi che si verificano in condizioni eccezionali. Solitamente le gru su autocarro utilizzate nel settore edile appartengono alla categoria B3.

SITI AFFIDABILI – Chi è intenzionato ad acquistare uno fra i vari modelli in circolazione può consultare portali specializzati come Fassi, azienda convinta a proporre esclusivamente esemplari su commessa così da rispondere appieno alle esigenze della clientela. Seconda realtà a cui prestare attenzione è Ormet, che dal 1972 non smette di crescere.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 − 11 =