Noleggio a lungo termine Audi: le proposte per le aziende

Conosciamo meglio la soluzione noleggio a lungo termine proposta da Audi per le flotte aziendali

Il noleggio a lungo termine proposto da Audi può essere la soluzione adatta per un’azienda che è alla ricerca di un’offerta interessante e di una serie di modelli affidabili per i propri dipendenti.

COME RICHIEDERE IL NOLEGGIO – La casa automobilistica mette a disposizione dei clienti il numero verde 800 – 100210 da utilizzare per ricevere assistenza diretta e mirata grazie a un team di persone in grado di soddisfare ogni esigenza. La richiesta sarà poi inoltrata alla concessionaria Audi più vicina alla persona interessata: sarà così possibile presentarsi di persona in ufficio per conoscere meglio le proposte disponibili. Negli ultimi anni, infatti, l’azienda tedesca risulta essere la partner ideale per piccole e medie imprese, agenti e liberi professionisti, proprio perché è disponibile una gamma variegata di vetture. Per le flotte aziendali di maggiori dimensioni è inoltre possibile accedere a un team specializzato: l’Ufficio Flotte Audi Italia è stato creato per analizzare in modo personalizzato le necessità di ogni potenziale cliente. E’ possibile così consultare i Fleet Account Manager in grado di affiancare le imprese più grandi, offrendo un servizio efficace e veloce. Grazie all’assistenza dedicata ai clienti Audi Business è possibile valutare con attenzione le modalità previste dalle Flotte Aziendali Auto, scegliendo tra l’acquisto diretto, il noleggio a lungo termine il leasing finanziario.

PRODOTTI BUSINESS – Valutando il TCO (Total Cost of Ownership) della flotta aziendale comprensivo di fattori quali tagliandi, assicurazione e carburante, è possibile valutare concretamente l’effettivo vantaggio in termini di risparmio reso possibile dalle vetture Audi. L’attuale situazione economica, considerato l’aumento progressivo del prezzo dei carburanti ed RCA anche nel settore professionale, mette infatti inevitabilmente l’accento su nuove esigenze di mobilità. Audi è in grado di soddisfare questa esigenza grazie a motori puliti, quindi adatti per ottenere unrisparmio nel carburante e nei costi di esercizio. Un altro aspetto da non trascurare è l’importanza di un marchio di livello come Audi, in grado di mantenere un valore economico nel tempo per ogni vettura che compone la flotta. La tecnologia allo stato dell’arte di Audi, infatti, consente di moderare gli interventi in officina ed i costi di manutenzione e di gestione generale.

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL 2016 – In questo anno iniziato solo da pochi mesi è inoltre possibile usufruire di un importante beneficio introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 per gli acquisti di beni strumentali NUOVI effettuati nel periodo compreso dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016. Per i soggetti titolari di reddito d’impresa e gli esercenti arti e professioni è prevista infatti la possibilità di maggiorare del 40% il costo dei beni acquistati ai fini della deducibilità dell’ammortamento o dei canoni di leasing, ottenendo così un beneficio fiscale grazie alla più veloce deduzione del costo di acquisto. Questa misura è destinata i soggetti titolari di reddito d’impresa e agli esercenti arti e professioni a prescindere dal regime contabile adottato (ordinario o semplificato).

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 + quattro =